ANDI SALERNO INFORMA

Sezione di informazione e approfondimento rivolta al mondo dell'odontoiatria con particolare riferimento alle attività periodiche di associazione e alle numerose tematiche della professione che riguardano ambiti di attualità di ordine culturale, politico ed economico.



notizie

ELENCO
gio - 06 giu 2024
I dati ISA 2022 appena pubblicati dal MEF confermano l'affidabilità fiscale degli Odontoiatri italiani

Dalle prime elaborazioni si ricava che sul totale dei contribuenti (comprendendo tutte le forme giuridiche di esercizio della Odontoiatria) con redditi maggiori di 30.000 euro si registra un ulteriore aumento (pari al 3,4%) dei virtuosi meritevoli di premialità (voto da 8 a 10) per una percentuale complessiva del 57,1%.

Sul segmento largamente più significativo rappresentato dalle persone fisiche con reddito superiore ai 30.000 euro (il 71,3% del totale) il dato registra un aumento sensibile della percentuale degli Odontoiatri contribuenti virtuosi che, confrontando i dati degli anni 2018 e 2022,  passano dal 49,3% al 60% – dichiara l’Avv. Tributarista Michele Pelillo, rappresentante di ANDI in seno alla Commissione di esperti della Agenzia delle Entrate per il settore DK21U – le attività degli studi odontoiatrici e delle imprese operanti nel settore odontoiatrico.

Si può affermare senza tema di smentita che in un quadro di generale affidabilità fiscale dell’intero settore il Dentista italiano, 6 volte su 10, non solo è affidabile, ma è anche meritevole di premialità – è il commento di Carlo Ghirlanda, Presidente nazionale ANDI.



25 giugno 2024
AGENDA FORMAZIONE